1 maggio 2007

Couscous all'egiziana



Questo è il nome della ricetta da cui ho preso spunto, trovata sul mio fido libretto "Vegan" (questo). E' un piatto maghrebino molto saporito, che dà soddisfazione...ma allo stesso tempo è leggero e prevede molte verdure! Cosa volete di più? :)
A mio parere il piatto è bellissimo, molto colorato e perfetto per accogliere eventuali ospiti!

Ingredienti per 3 persone:
120 gr couscous
1 porro
2 carote
1 gambo di sedano ( io non l'ho messo perchè odio il sedano! )
1 zucchina
1/2 peperone
2 manciate di piselli
garam masala
olio extra vergine di oliva
sale

Preparazione:
Tagliare il porro a metà per la lunghezza e poi orizzontalmente a mezzaluna molto sottile. Farlo soffriggere in un cucchiaio d'olio aggiungendo un pò di acqua, fino a farlo dorare. Tagliare quindi a dadini le carote, le zucchine, il sedano e i peperoni e aggiungerli al porro. Far saltare per 5 minuti a fuoco vivo e poi abbassare la fiamma.
Aggiungere 2-3 cucchiai di garam masala (io non avevo il garam masala e ho fatto un mix con 1/2 cucchiaino di curcuma, 1 cucchiaino di coriandolo pestato, 1/2 cucchiaino di erbe aromatiche).
Cuocere per 10 minuti aggiustando di sale; le verdure devono risultare croccanti, non morbide. Aggiungere del brodo vegetale o dell'acqua salata nel caso in cui tendano ad attaccarsi.
In una padella leggermente oleata far tostare in couscous per pochi minuti facendo attenzione a non bruciarlo (diventa nero in un attimo, attenzione!). Togliere dal fuoco e aggiungere 2 mestoli di acqua bollente o brodo vegetale. Mescolare e lasciar gonfiare per 10 minuti.
Sgranare il couscous con una forchetta e porlo al centro di un piatto da portata. Disporre tutte le verdure intorno ad esso ( vedi foto! )

1 commento:

Marta ha detto...

che bello il tuo blog ricette molto interessanti e sopratutto buone buone

che fameeeee

ciao ciao
Marta