14 marzo 2009

Fagotti di mele in crosta


E rieccomi qui, sola soletta per un paio di settimane, a postare finalmente una nuova ricetta! Presto il corso ricomincerà e non vedo l'ora, ma nel frattempo non voglio assolutamente lasciare qui il blog a fare la muffa! Percui oggi ricettina dolce ma leggera, ottima per chi segue un periodo di depurazione pre Pasquale (non oso pensare a quanto cioccolato mi papperò...eheheh!!).
Ho deciso finalmente di iniziare il corso di cucina alla Sana Gola, per concretizzare un pò questa passione che ho ormai da tempo. Sono stata titubante per lungo tempo (vuoi per il tempo che manca sempre, vuoi per la spesa che non è indifferente!) e forse lo sono ancora un pò adesso; scriverlo qui sicuramente mi aiuta ad ufficializzare la cosa! E' fatta, ormai non posso più tirarmi indietro! Seguiranno poi ulteriori sviluppi, intanto godetevi queste mele al forno golosissime!

Ingredienti:

150 gr farina semintegrale
1 manciata di fiocchi d'avena
1 cucchiaio di sciroppo d'agave (o malto)
2 cucchiai di olio
1 pizzico di sale
latte di riso o succo di mela q.b.

4 mele sbucciate e "detorsolate"
sciroppo d'agave q.b.
1 manciata di uvette
4 quadratini di cioccolato fondente
cannella
cacao

preparate le mele ponendo al loro interno (dove prima c'era il torsolo) un pò di uvette, un quadratino di cioccolato e una goccia di sciroppo d'agave.
Cospargetele poi di cannella e mettetele da parte.

Preparate la pasta: mescolate prima farina, fiocchi d'avena e sale. Aggiungete l'olio e "sbriciolatelo" ben bene con la farina.
Aggiungete poi lo sciroppo d'agave (a me piacciono anche gli impasti poco dolci, per uno piu dolce raddoppiate le quantità di sciroppo o malto).
Aiutandovi con del succo di mela o del latte di riso, impastate il tutto. Il risultato deve essere una sorta di sfoglia morbida. Tenetela
piuttosto asciutta poichè va stesa col mattarello il più sottile possibile (al massimo un paio di millimetri).
Con la sfoglia stesa, tagliatene quattro quadrati (o forme a piacere!) e usatele per avvolgere le mele. La mia era una prova percui
l'estetica non è il massimo, ma si possono fare dei bellissimi fagottini con il ciuffetto in alto usando un pò di pasta in più!
Fate aderire bene la pasta in modo da non lasciare parti di mela scoperte, per questo aiutatevi bagnando la pasta.
Con uno stuzzicadenti fate qualche forellino che impedirà all'impasto di gonfiarsi in cottura.
Infornate per 20-25 minuti a 180° poi spolverate a piacere con del cacao amaro.
Sono ottime sia tiepide che fredde, che scorpacciata!!!

3 commenti:

mammafelice ha detto...

Perdonami se ti scrivo qui, ma non sono stata capace di trovare la tua email... vorrei scrivere un articolo per bambini e mamme con intolleranze alimentari e citare delle tue ricette. Posso farlo?
Ti lascio la mia email: info@mammafelice.it
Scusa ancora se approfitto dei commenti!

yari ha detto...

Hanno un aspetto davvero invitante!

greta fibra ha detto...

brava brava!! buone... per la festa del papà le cucinerò al papi che ne va matto!! e tra una settimana... CORSO!!!