1 dicembre 2007

Zucca in crosta


Adoro la zucca. La adoro in tutte le salse, cotta al vapore, al forno, vellutata, nelle torte, nel pane, nei biscotti, come composta...e chi più ne ha più ne metta!
Questa torta l'ho assaggiata alla mia prima cena dell'ordine dell'universo (associazione macrobiotica di Milano) ed ha attirato la mia attenzione. L'ho fatta a occhio, non avevo le dosi nè la ricetta....comunque è venuta squisita!! Ottima anche per un antipasto natalizio.
Ingredienti per la pasta:
100 gr farina integrale
100 gr farina tipo 2(semintegrale)
40 gr germe di grano
2 cucchiai olio di sesamo
1/2 cucchiaino di sale integrale
acqua q.b.
Per il ripieno:
500 gr zucca pulita
50 gr lenticchie rosse
1/2 dado vegetale (meglio se casalingo)
2 cucchiaini di agar agar in polvere
2 bicchieri d'acqua
noce moscata
sale
Preparate la pasta con le due farine, il germe di grano, l'olio, il sale e l'acqua. Lavorate solo per pochi minuti, fino a quando avrete ottenuto una pasta liscia e morbida. Fatene una palla, copritela con un canovaccio e mettetela in frigo a riposare.
Nel frattempo fate bollire un pò di acqua in un pentolino con il dado e poi versateci le lenticchie rosse (rapporto lenticchie-acqua: 2 a 1). Fatele andare per una mezz'ora finchè di disferanno e formeranno una crema.
Cuocete la zucca a vapore in pentola a pressione finchè non sarà morbidissima e poi frullatela insieme all'acqua di cottura con un frullatore a immersione.
Preparate della gelatina con 2 bicchieri di acqua e l'agar agar facendoli bollire per 5 minuti.
Aggiungete poi la gelatina ancora calda ( non solidificata!) sia alla crema di zucca che alla crema di lenticchie (la crema di zucca sarà di più di quella di lenticchie, quindi regolatevi di conseguenza su come meglio spartire la gelatina!)
Mescolate bene le due creme (separatamente) con le rispettive gelatine.
Togliete la pasta dal frigo e stendetela non troppo fine, diciamo 3-4 mm.
Foderate una teglia con della carta da forno, appoggiatevi sopra la pasta e bucherellatela con una forchetta.
Fate prima uno strato di crema di lenticchie sul fondo dela pasta, attendete qualche istante (la crema di lenticchie inizierà così a solidificarsi e non si mescolerà con quella di zucca) e poi aggiungete anche la crema di zucca livellandola bene.
Coprite la torta con l'eventuale pasta in eccesso, io ho fatto anche delle stelline non molto riuscite!
Infornate per 25 minuti a 180°.
Ottima tiepida o fredda!

4 commenti:

tippitappi ha detto...

Sembra buona e molto natalizia tra il colore arancione e le stelline... che carina! Ma quindi i due ripieni non si devono mescolare e si avranno due strati diversi, uno giallo e uno arancione? (scusami, ma sai che io devo sempre rompere le scatole...)

Magie Vegan ha detto...

Ma che dici, mi fa piacere ripondere alle domande! :)
Si, in teoria alla fine ci dovrebbero essere due strati, uno di lenticchie (più sottile) e uno di zucca! volendo si puo fare anche solo di zucca ma trovo che l'accostamento con le lenticchie rosse sia azzeccato! ;)

Yari ha detto...

Anch'io adoro la zucca. Bell'idea, voglio provarla.

Dolcetto ha detto...

Ery era da un po' che non ti venivo a trovare, mi sono persa un po' via... Quande deliziose ricette hai postato! Apprezzo soprattutto questa della zucca, che anch'io adoro!!