25 gennaio 2009

Focaccia con lievito di birra



Anche se il tempo da dedicare alla cucina è poco, faccio del mio meglio per continuare con gli esperimenti. Chi ha già spulciato il mio blog saprà di tutti i miei tentativi di panificazione con il lievito naturale, che mi ha sempre fatto sudare mille camicie! Al momento non ho più la possibilità di prendermene cura percui, dato che il pane fatto in casa mi piace molto, ho deciso di provare ogni tanto con il lievito di birra secco, quindi dei semplici saccaromiceti. Ho fatto una focacciona molto saporita con cipolle, olive verdi e capperi che mi ha molto soddisfatto! Di seguito la ricetta, i tempi di lievitazione sono importanti anche per garantire una perfetta digestione!

Vi informo inoltre che da domani inizierà il corso di cucina Vegan a Vimercate, organizzato da Fibrafood di Monza (www.fibrafood.com). Questo blog sarà una sorta di "diario del corso" percui seguiteci numerosi!!

Ingredienti:
500 gr farina integrale;
1 cucchiaio di sale marino integrale;
2 cucchiaini di lievito di birra secco;
1 cucchiaino di malto;
Acqua q.b. ad una temperatura di 35° circa;

Preparazione:
Sciogliete il lievito in un pò di acqua tiepida con il malto. Lasciatelo riposare per 15 minuti finchè non si formerà un pò di schiumetta, stiamo riattivando i lieviti.
Impastiamo poi la farina con il lievito sciolto, il sale (precedentemente sciolto in un pò d'acqua tiepida) e la restante acqua fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Impastiamo per almeno 15 minuti e cerchiamo di "areare" la pasta.
Poniamola a lievitare per 2 ore in un luogo a 25-30° coperta da un panno umido (io la metto nel forno). Trascorso il tempo, impastiamola nuovamente per 5-10 minuti poi lasciamola riposare un'altra ora, sempre al calduccio.
Stendiamola poi con un mattarello, dandole la forma desiderata, poi altri 30 minuti di riposo. A questo punto possiamo condirla come più ci piace e infornarla a 180° per 30 minuti. Buooooona!

3 commenti:

kikiandteresa ha detto...

proveremo subito questa ricetta e tante altre....complimenti per il sito.

Erbaviola ha detto...

ha un'aria davvero molto invitante, complimenti!!

Anonimo ha detto...

Vi faccio i complimenti per l'iniziativa e per gli esperimenti... sono sempre utili spunti!