12 giugno 2007

Torta fredda di yogurt


Tempo fa adoravo la torta allo yogurt della cameo, quella con la base di biscotto e sopra una crema di yogurt...la adoravo!Adesso il solo pensiero degli ingredienti che mi mangiavo in quella "roba" (non si può neanche chiamare torta") mi fa rabbrividire all'istante.
Ma ecco che sfogliando un vecchio giornale ho trovato la ricetta di una torta che assomiglia molto a quella che si trova al supermercato...Armata di foglio e penna ho tentato di veganizzare la ricetta e posso dire di esserci riuscita! La consistenza è ottima e anche il gusto! Però vi consiglio, se la volete provare, di usare uno yogurt non bianco, meglio alla frutta...oppure aggiungete allo yogurt della marmellata a vostra scelta (meglio se senza zucchero!) perchè se no il gusto rimane troppo neutro.
E' consigliabile utilizzare una di quelle tortiere con il bordo rimovibile!

Ingredienti:
200 gr muesli ( io non ce l'avevo e l'ho fatto al momento con dei fiocchi di cereali misti e un pò di frutta secca)
2 cucchiai di marmellata a vostra scelta
300 gr yogurt di soia (meglio se bianco e poi addizionato con marmellata senza zucchero)
succo di mela 200 ml
2 cucchiai di malto
2 cucchiai di ruhm
3 cucchiaini di agar agar
frutta fresca per decorare (facoltativa)
Preparazione:
Foderate la tortiera con della carta stagnola che impedirà al dolce di appiccicarsi inesorabilmente ai bordi.Fate sciogliere sul fuoco la marmellata in 2 bicchieri di acqua, mescolando. Quando è calda, aggiungete il muesli e mescolate in modo che i cereali assorbano il liquido.Con questo composto fate la base del dolce, schiacciando i cereali bene con un cucchiaio e mettete in freezer per 10 minuti.Nel frattempo portate a bollore il succo di mela con il ruhm, aggiungete l'agar agar mescolando e lasciate bollire 10/15 minuti.
Spegnete il fuoco, aggiungete al succo di mela anche lo yogurt e il malto ( ed eventualmente altra marmellata se volete accentuare il gusto della crema) e mescolate per bene amalgamando gli ingredienti.Attendere qualche minuto finchè la crema comincerà a solidificarsi..a questo punto togliete la base della torta dal freezer e versateci sopra la crema (mi raccomando, la crema deve essere ancora piuttosto liquida, non deve essersi rappresa!).
Lasciar riposare in frigo per almeno 6 ore. Se volete decorarla con della frutta basta attendere una mezz'ora, a quel punto la parte superiore avrà già formato una sorta di pellicola che vi peremtterà di appoggiare la frutta sul dolce senza che sprofondi!Quando il dolce sarà pronto, togliete il bordo della tortiera e la carta stagnola.
Impiattate e servite! Ottima sia per colazione sia come dessert leggero dopo un pranzo importante.


10 commenti:

Vera ha detto...

Madonna che bontà, questa la salvo, la devo provare!

tippitappi ha detto...

anche io! è da paura... non vedo l'ora di addentarla!

tippitappi ha detto...

ti insegno anche un'altra cosa che ho scoperto da poco anche io: c'è la possibilità di ricevere una mail di avvertimento quando qualcuno lascia un commento! Vai su blog - impostazioni - commenti. l'ultima opzione in fondo è proprio questa!

Marta ha detto...

anch'io qualche giorno fà ho preparato la torta allo yogurt...ma ho usato come base dei zwieback tritati e non era buonissima...la crema sopra però era molto buona..la prossima volta la proverò fare con il musli come dici tu....ciao ciao

Marta ha detto...

ah nel prossimamente non avevi inserito per le brioches?? è da un po che mi piacerebbe prepararle...ciao ciao

Serena ha detto...

posso chiederti il diametro della tortiera? grazie, cercavo proprio questa ricetta oggi. ma secondo te posso fare la base anche con i biscotti secchi?

Magie Vegan ha detto...

La teglia è piccola, 21-22 cm!
Vai tranquilla, anche con i biscotti secchi viene una meraviglia! ;-)

Anonimo ha detto...

Ciao, grazie e complimenti per la tua ricetta... volevo chiederti però se lo yogurt va aggiunto al composto di succo di mela e agar agar quando questo è ancora caldo...se si, non comporta alcun pericolo per lo yogurt e i suoi fermenti vivi?
Grazie

Anonimo ha detto...

nessun pericolo... mi autorispondo :D l'ho appena provata... buonissima... grazie!

Anonimo ha detto...

Come posso fare per rendere questo dolce un pochino più solido-consistente?
Aumentare l'agar-agar (o maizena)?
Diminuire il bicchiere di acqua per l'ammollo del muesli?
Ieri l'ho fatto e dopo 1 giorno di frigo mi ha comunque tirato fuori tutto il liquido (delle mele o dello yogurt magro che sia..)
Grazie, comunque la ricetta è buonissima.