29 aprile 2009

Corso di cucina: terza puntata! (finalmente)



Finalmente ecco pubblicata la terza lezione del secondo corso di cucina firmato Fibra!
Questa volta non ci son state grandi novità culinarie sugli schermi di Vimercate, i ragazzi ci tenevano ad impastare torte salate e ravioli, così abbiamo proposto un "continuavano a chiamarli torte salate e ravioli" suscitanto un'ovazione entusiasta! (beh...l'altra sera (Greta) mi sono guardata Trinità in tele... del resto come si può resistere?! lo adoro a tal punto che potrei postare la ricetta della fagiolata...).
La serata si è aperta con un assaggio (apprezzato) della farinata con zucchine di Fibra, per chiudersi con una degustazione di tre tipi di torte vegan: crostata, mele e pere e cioccolato, sempre "fibrose"...
Come col gruppo precedente abbiamo preparato un po' di verdure già cotte simulando le classiche schiscette di avanzi che riempiono spesso il frigo di casa, compresa una vellutata di cavolfiori e pistacchi sempre made in Fibra..poi semi, alga nori, fiocchi di avena, pangrattato, gomasio,erbe aromatiche etc. Le farine, anche questa volta, erano tutte diverse, proprio per avvallare la nostra "CucinaSenzaDosi" e dimostrare che è vero-verissimo il fatto che spesso i grammi indicati dai ricettari e i vari "un po'" rischiano di diventare fuorvianti e di scoraggiare i volonterosi cuochi che le leggono!

Beh, ragazzi, bisogna dire che l'alta cucina non ci è più preclusa, che il podio fornellesco è ormai conquistato, che il mestolo d'oro l'abbiamo già in mano!!!BRAVI BRAVI BRAVI!! Altro che Gualtiero Marchesi e la sora Lella...l'unico consiglio dato all'inizio è stato quello di non fare torte tutte uguali... Infatti, l'altra volta erano tutti così felici di poter fare un bel mischione di tutto, che le torte erano buone sì, ma... tutte uguali!! Sicchè, memori delle torte rinfusa fatte con lo stampino,abbiamo suggerito di differenziarle, scatenando il delirio... c'era chi si litigava gli ultimi pezzi di patata, chi cercava di distrarre il gruppetto "rivale" per fregarele rondelle di zucchine rimaste, chi si è messo un po' lontano per non mostrare l'opera durante il confezionamento...grandissimi: basta guardare cosa è uscito dal forno! Ed erano più buone che belle!!! Per la ricetta delle torte salate potete sbirciare la lezione del corso precedente, cambiano semplicemente le verdure!



Poi è arrivato il momento del raviolone, assolutamente identico anch'esso a quello del corso scorso come impasto, mentre il ripieno è stato fatto con spinaci bolliti e frullati, olio d'oliva, sale e mandorle tritate.



Che dire, le foto parlano da sole! E mi raccomando...senza commenti non pubblichiamo la puntata seguente!!! :-D

8 commenti:

Lisette ha detto...

Ciao! ti leggo sempre con piacere e sei sempre fonte di ispirazione per me...

Magie Vegan ha detto...

Mi fa davvero molto piacere Lisette! La creatività in cucina è un ingrediente fondamentale! =)

mokhamad ha detto...

hi....
your cake its nice...and god
me from Indonesia.
I have any cake here.Can you sell my indonesia cake to your people in Italy?

me : mr.yan
architecture-indonesiagallery.blogspot.com
art-indonesiagallery.blogspot.com

Magie Vegan ha detto...

Mokhamad, I don't think that's a good idea! Sorry!

greta fibrafood ha detto...

da non credere ragazzi... il corso è sempre più internazionale!!! però sono imbizzarrita coi nostri ragazzi, che non commentano niente... BRUTTI KATTIVI!!
bacini

Riccardo ha detto...

Allora a sto punto commenta il cameraman..ihihih..che si complimenta con tutti gli allievi del corso e con le due magnifiche cheffe..eheh :D

Anonimo ha detto...

Come!!! io ho commentato!! XD
Però non hai messo la foto della mia magnifica torta con la faccia...U.U
Marty
p.s. ci vediamo il 18 con le crostate!!

greta fibrafood ha detto...

ebbrava martina!! hai ragione povera, ma quella della tua torta era sfuocata, peccato perchè era davvero uno spettacolo...
caro richi, il commento su di te l'ho appena scritto sul post dell'ultima lezione, che non è stata ancora postata, l'ho appena spedita alla tua morosa..

ci vediamo il 18!!