8 dicembre 2008

Ventagli con crema di funghi




Buon giorno dell'Immacolata!
Non mi sembra vero di fare un weekend lungo...addirittura tre giorni a casa!Sono riuscita a comprare qualche regalo, fare gli addobbi di Natale, a fare la polvere in camera e persino a cucinare qualcosa di un pò elaborato...tutte cose che in un weekend normale non sarei mai riuscita a fare! Mi sto anche rilassando un pò ovviamente...in vista del periodo Natalizio che, per quanto riguarda il lavoro, sarà bello tosto...(meglio che non ci penso!).
Questa ricetta l'ho provata un anno fa a un corso di cucina macrobiotica a Milano. Da allora non l'ho mai più rifatta ma ieri, sfogliando un giornale, ho visto le crespelle ai funghi e subito mi è venuta voglia di farle.
Sono venute molto bene, anche la famiglia ha apprezzato! Penso siano ottime anche per un primo Natalizio.

Ingredienti per 4 persone:

Per le crespelle:
1 tazza di farina integrale
1 tazza di farina di grano saraceno
1 tazza di acqua
1 tazza di latte di soia
un pizzico di sale
olio e.v.o. per ungere la teglia

Per la besciamelle:
500 ml latte di soia
2 cucchiai di olio e.v.o.
4 cucchiai di farina integrale
1 cucchiaio di kuzu (facoltativo)
1 cucchiaio di tamari
noce moscata q.b.

Per il ripieno:
500 gr funghi freschi (se sono secchi ne basta 1/3)
1 spicchio di aglio
prezzemolo tritato
sale q.b.
2 cucchiai di olio e.v.o.

Preparazione delle crespelle:
Unite insieme tutti gli ingredienti e sbatteteli con una frusta. Versate un pò di pastella in una padella leggermente oleata e bollente. Lisciate la superficie della pastella. Le crepes dovrebbero essere molto sottili. Fatele cuocere da ambo le parti.

Preparazione della besciamelle:
unite la farina all'olio e sgranate ben bene con le mani.
Aggiungete pian piano il latte di soia mescolando per non formare grumi. Quando il tutto si sarà amalgamato, mettete a fuoco basso e portate lentamente a bollore. Aggiungete il tamari, la noce moscata e il kuzu precedentemente sciolto in un pò di acqua fredda (mi raccomando, fredda!!). Continuate a mescolare finchè non raggiugerà la consistenza desiderata.

Preparazione dei funghi:
Scaldate l'olio in una padella e quando è caldo soffriggete lo spicchio di aglio. Dopo qualche minuto gettate i funghi e fateli saltare a fuoco vivo. Salate e lasciate cuocere per qualche minuto. Spolverate con abbondante prezzemolo.

Preparazione del piatto:
Prendete un mestolo di besciamelle e frullatela con una parte dei funghi, poi riuniamola alla restante besciamelle mescolando bene.
In una teglia da forno versate un pò di besciamelle sul fondo. Spalmate su ciascuna crepes una cucchiaiata di besciamelle. Aggiungete una cucchiaiata di funghi. Tagliatela in due e avvolgete ogni semicerchio (praticamente da una crepes iniziale, ne vengono fuori due "mezze". In questo modo eviteremo di avere troppa pasta e poco ripieno).
Disponiamo le crepes in modo ordinato nella teglia. Prendiamo la besciamelle, stendiamola sulle crepes, spolveriamo con del pangrattato, un pò di olio e inforniamo a 180° per circa 20 minuti.
A me son piaciute cosi tanto che nel mangiarle mi sono ustionata la bocca...erano troppo buone non potevo aspettare!! =)

2 commenti:

Azabel ha detto...

Queste devono essere buonissime! Pensi sia fattibile cuocerle prima e scaldarle al momento di servirle? Sarebbero ottime per il pranzo di natale, lo faccio a casa di una zia del moroso e devo portare io il cibo per noi due ma non ho la possibilita' di cuocerle sul posto...

Magie Vegan ha detto...

Non penso sia un problema, magari potresti lasciare la besciamelle un pò piu liquida in modo che poi non si solidifichi troppo quando la lasci riposare. Inoltre, ti conviene mettere il pangrattato solo al momento di riscaldarla, se utilizzi il grill in forno si gratinerà meglio!